“Scarpittopoli” è il nuovo libro pubblicato da Carlo Perugini. Si tratta di una raccolta di storie ambientate in un paese molto simile a Pontelandolfo con “persone, personaggi e racconti del tempo che fu.”
Il titolo “Scarpittopoli”, città degli “Scarpitti”, prende il nome dalla denominazione con cui venivano chiamati un tempo gli abitanti di Pontelandolfo per via delle particolari calzature di pelle indossate ancora oggi dai membri del gruppo folkloristico “Ri Ualanegli”.
Scarpittopoli è descritto come un luogo fantastico dove le vicende narrate si pongono a metà tra storia e leggenda. L’autore ci tiene, infatti, a precisare che quanto narrato è frutto della propria fantasia ed ogni riferimento a persone reali e fatti realmente accaduti è da ritenersi puramente casuale.
Nel contesto dei racconti è possibile scorgere l’ispirazione a personaggi che appartengono alla memoria collettiva e che sono parte dell’identità culturale di Pontelandolfo descritti con originalità e con la delicatezza narrativa dalla quale traspare l’affetto dell’autore per i suoi personaggi.


Ingegnere in pensione, da sempre appassionato di scrittura, Carlo Perugini vive attualmente a Pontelandolfo con il suo gatto e il suo amico Gambamolla, un curioso elfo appollaiato sul camino, che sembra essere lontano parente di un gruppo di gnomi accampati stabilmente a Monte Calvello, come ama lui stesso raccontare con ironia e leggerezza.
Tra i suoi scritti ricordiamo anche: “Pontelandolfo Agosto 1861 – memorie di quei giorni” edito dalla La Scarana di Benevento, il saggio storico  “Gino Corradetti, storia di una militanza politica a Pontelandolfo”, “La Ruzzola del Formaggio e altri racconti” e “Nessun altro si salverà!” Ricostruzione della vicenda storica che vide coinvolto il padre Michele Perugini il 23 marzo del 1942 quando era alla guida del cacciatorpediniere Scirocco nel corso della seconda battaglia navale della Sirte.
Dalle sue opere traspare la volontà di recuperare fatti, personaggi e leggende per sottrarle all’oblio del tempo e per stimolare quel dibattito culturale che è alla base della conoscenza e della ricerca.

E Possibile acquistare una copia di SCARPITTOPOLI in edicola a Pontelandolfo e on line su Amazon al seguente link:

Please follow and like us: