News

Chi vive in Italia sa che il vino non è un semplice prodotto, ma rappresenta, una tradizione antichissima frutto di un rapporto costante tra individuo ed ambiente.
Una tradizione che nasce dall’esperienza e dal legame che le persone instaurano con la terra, con il clima, con l’alternarsi delle stagioni.
Pontelandolfo non figura tra i paesi del Sannio noti per i suoi vini.
In passato, era diffusa, la tendenza a produrre vino esclusivamente per il consumo in famiglia ed in tempi recenti, stiamo assistendo, anche qui, ad un crescente interesse per la viticoltura.

Questo anche grazie a chi, si impegna a considerare come punti di forza, elementi, quali la maggiore altitudine, le temperature più basse e la particolare conformazione geografica del territorio, ritenuti, a torto, poco favorevoli alla produzione vitivinicola.

Read More

Please follow and like us:
News

 

Fabiana e Francesco ci segnalano questa bella iniziativa !

Condividi un libro

Lo sharing è scambio, è condivisione, l’uno presuppone una cessione reciproca, l’altra una messa in comune. Con il book sharing avvengono entrambe le cose: i libri cambiano di proprietario (il mio libro diventa il tuo) senza per questo andare perso completamente.

 Per tutto il mese di agosto e i week-end di settembre partecipa anche tu a questa rete di scambi partendo dalla piccola libreria gratuita che è a completa disposizione nella nostra casa.

Prendi il libro che più ti piace.

Read More

Please follow and like us:
News

Si sono svolte nei giorni 7-8-9 luglio 2021, nei luoghi compresi tra Pontelandolfo e Casalduni, le riprese di un breve documentario che avrà il duplice scopo di informare sui tragici fatti risalenti al 1861 e di promuovere la realizzazione futura di un vero e proprio lungometraggio dal titolo provvisorio “la collina delle ginestre” ambientato proprio in quei luoghi e con molti rimandi al passato.

Read More

Please follow and like us:
News

SPAZI PUBBLICI“2021, SERI SPETTACOLI ALLEGRI”
Studio Egeria ha pensato a un format che contenesse al suo interno più spettacoli e di diversa natura, ma tutti legati da un filo conduttore che fosse “il bello”, inteso nella sua essenza e nel suo significato più semplice: ciò che ci piace e ci permette di star bene.

Ha ideato, così, 5 appuntamenti di natura artistica, culturale, musicale, sportiva e, sopra ogni cosa, sociale, cercando di rimettere insieme le tessere di un puzzle che, da un po’, erano divise, per le ragioni note a tutti.
Ha deciso, quindi, di dare forma a una composizione d’insieme che vedrà protagonisti ragazze e ragazzi del territorio, siano essi artisti, lavoratori del settore, appassionati del contesto, associazioni o commercianti, con l’unico obiettivo di ritrovarsi e collaborare per ottenere il miglior risultato, in termini di riuscita e qualità della manifestazione.
Studio Egeria ha pensato di rendere ogni evento in calendario il più “pubblico” possibile, con tutte le attenzioni che il momento richiede, per riassaporare l’aria di festa e partecipazione di cui necessitiamo un po’ tutti.

Read More

Please follow and like us:
News